Informazioni utili su come usare gli airbag per container

logo bates cargo pak

Certificati

Tutti i componenti sono conformi al contatto con confezioni di alimenti secondo le normative:
– FDA
– BGA
– EU (direttive 1935/2004EF, 97/48EF, 2007/19/EF, 2002/72/EF, EF 2023/2006)

Prodotti con materiali ad impatto zero sull’ambiente secondo la Direttiva Europea 94/62/EC, in merito alla presenza di metalli pesanti.
Tutti i materiali sono riciclabili.

Cosa Serve

Aria Compressa
Un Tubo da 1/2" o da 3/8"
Una Fascetta da 1/2" o da 3/8"
Pistole
Dall’impianto (ottimale 4-5 bar)
Dal compressore (ottimale 3 hp)
Flex, Flex Plastic, Flex Eco
Reuse, Medium, Heavy
PPW Striker

Quale tipo di trasporto?


Durante il trasporto in camion la “pressione G” si verifica solitamente in senso laterale e longitudinale. Molto spesso però, si può avere una forte pressione verticale, specialmente sulle ruote posteriori.

Partenze e frenate brusche;
Strade accidentate.

Il trasporto su treno è di gran lunga il più pericoloso per l’incolumità delle merci. La pressione più grande è quella longitudinale, anche se diversi tipi di pressione possono verificarsi durante il trasporto.

Scontri tra vagoni;
Ruote difettose, giunti dei binari, vibrazioni ecc.

Nel trasporto in nave, la forza centrifuga si presenta raramente, ma durante il trasporto la “pressione G” si manifesta attraverso le inclinazioni laterali della nave, il beccheggio e il rollio.

Sbandamenti laterali;
Rollio e beccheggio.
Inoltre è importante conoscere qual è l’attrito presente fra il carico e il pavimento del mezzo di trasporto usato e quanto facilmente il carico può muoversi o ribaltarsi durante il trasporto. Es. Pallet di legno contro pavimento di legno, ferro contro ferro ecc. È importante sapere anche se il pavimento del mezzo di trasporto è secco o bagnato.

A quale peso e a quale pressione
possono resistere gli airbag?

Quanto spazio può riempire un airbag?

un airbag largo: riempie uno spazio di: Se lo spazio è troppo largo possono essere posizionati 2 airbag uno accanto all’altro.
60 cm 25 cm
85 cm 37 cm
100 cm 45 cm
120 cm 55 cm

Quale misura di airbag scegliere?

L’airbag può anche non coprire interamente la merce, tuttavia è meglio non sceglierlo troppo piccolo, poiché la superficie d’appoggio dell’airbag correttamente gonfiato, sarebbe troppo piccola e questo potrebbe causare troppa pressione sull’airbag e sulla merce stessa.

Come posizionare e gonfiare l’airbag?

Il peso della merce deve essere distribuito uniformemente sul mezzo di trasporto.
L’airbag deve essere posizionato dove è esposto alle minori pressioni. Inoltre in questo modo si potranno ottenere consolidamenti molto economici.
Posizionate l’airbag in modo da consolidare il carico nella maniera migliore e più agevole per l’operatore, e dove le sue superfici sono più ampie.
Abbiate cura di evitare angoli taglienti, chiodi sporgenti, schegge ecc. Se necessario posizionate fogli di cartone tra il carico e l’airbag a protezione di quest’ultimo.
Posizionate l’airbag a minimo 5 cm dal piano di carico, e comunque sempre fuori dal raggio d’azione del pallet. Questo permette di evitare sfregamenti contro il pavimento e il pallet, e contatti con superfici bagnate.
Posizionare l’airbag in modo che la valvola risulti il più facilmente raggiungibile per il gonfiaggio.
Gli airbag gonfiati, prima della chiusura delle porte di un container, esercitano una notevole pressione sulle porte stesse. È buona norma posizionare gli airbag sempre in orizzontale e mai in verticale.
Se possibile, la migliore soluzione è posizionare gli airbag tra l’ultima parte di carico e la penultima. Così facendo si eviterà di porre troppa pressione sulle porte del container.

Gonfiaggio con aria e sgonfiaggio

Le informazioni sulla pressione massima di gonfiaggio sono stampate su ogni airbag. Durante il gonfiaggio stringere la maniglia della valvola (Flex, Reuse e Striker), evitando così vibrazioni che potrebbero danneggiare l’airbag. A fine gonfiaggio gli angoli dell’airbag devono essere soffici e flessibili.

Se si gonfia un airbag Reuse, quando l’airbag è gonfio inserire il tappo e chiudere la valvola.

Le valvole Flex e Striker si chiudono automaticamente all’estrazione della pistola. Se l’airbag viene gonfiato troppo o deve essere riposizionato, tirare l’aprivalvola presente in entrambe le pistole per una piccola fuoriuscita d’aria. Per sganciare l’airbag premere sul fermo in plastica ed estrarre la pistola.
Per sgonfiare il modello Reuse, premere sul tasto “PUSH”, aprendo così la valvola e permettendo il deflusso dell’aria.

Per sgonfiare un modello monouso, tagliarlo con una lama affilata o un oggetto appuntito.


Conservazione degli airbag e packaging

Ripiegare l’airbag riutilizzabile fino alla completa fuoriuscita dell’aria. Alla fine chiudere la valvola per impedire a polvere e sporcizia di introdursi all’interno.

Conservare gli airbag in un luogo asciutto e pulito. Evitare il contatto con oggetti taglienti o appuntiti.

Gli airbag Bates Cargo-Pak cono confezionati in pratici box in cartone.

I bancali con gli airbag sono costituiti da 8 cartoni o massimo 10, tutti i pallet sono conformi allo standard ISPM 15.